Saldi

Ieri notte,
nel sogno,
ho chiesto tramite Goethe
al suo amico prediletto, Mefistofele,
cosa pensa di me compresa la mia anima,
e stanotte,
nella fretta del risveglio
ci siamo messi d’accordo sul prezzo

[non sapevo che i saldi
fossero iniziati da un pezzo].

Natalia Bondarenko. Confidenze confidenziali. Rayuela Edizioni 2013

Questa voce è stata pubblicata in premio baghetta. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Saldi

  1. db ha detto:

    baghettabile

  2. monfabris ha detto:

    a prezzo pieno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...