Da evitare

Da evitare
la fine dell’estate comprese le acque passate,
le docce senza conto, comode per piangere,
le guerre degli orari, le bugie della routine,
la resa precoce davanti a un silenzio d’acciaio

[fatto di forchette e di coltelli,
di serrature senza chiavi]
le diete a base di yogurt e cereali, il ‘miagolio’
di Philip Glass e le previsioni del tempo

per il resto,
come ti dicevo prima,
è, soltanto, una questione d’abitudine.

Natalia Bondarenko, Confidenze Confidenziali, Rayuela Edizioni 2013

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in premio baghetta. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...