Archivi del mese: Maggio 2013

Marilena Renda – Ruggine, Dot. com Press 2012

La prima volta è per ribellarsi alla luce pulsante, per gli animali a riposo, i radi viaggianti, i trasportatori del giorno da dimora a spazio. Per le crepe del tufo sulle case più alte, per gli ombelichi delle stalle, i … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Premio Baghetta 2013: i finalisti

23 finalisti del premio baghetta di poesia (7a edizione, 8 giugno 2013) sono: Nadia Agustoni, Il mondo nelle cose, LietoColle 2013. Viola Amarelli, Le nudecrude cose e altre faccende, L’arcolaio 2011. Francesco Balsamo, Tre bei modi di sfruttare l’aria, Forme … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato | Lascia un commento

I crolli, le cadute, i cedimenti la linea dorata che si spezza e i gesti veloci a coprire gli ingombri, i segni interi progetti tornati su due piani e le colpe rimaste tra le ceneri e le crepe. “Si poteva … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

Me disen cum scriv e san no scriv, me disen mé pensà e pensen mai, ‘m’i musch che stann nel cü de la sapiensa e i sò scureng el creden un pensà. Franco Loi Mi dicono come scrivere e non … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

quando c’è chi va nel buio in alto in casa muovono seggiole forchette bicchieri a volte nei vetri suonano casa sembra pareti sembra coniglio avere paura fino al prato. ci credi la casa un mare il diluvio dei muri, i … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

il corpo ha operato per anni alla sua incarnazione è stato biologico economico si è collegato al lungo filo della specie come un uccello al nido e il cane al suo desiderio di costante accoppiamento: ora di tutta questa carne … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

(identità)

non sono petalo no liscio o maculato neanche una farfalla cavolaia no né coda di balena o di marsina ahimè solo una sciocca come sono in tante ma il gelsomino guarda e mi profuma sì. Viola Amarelli

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

Poesie a nero

Meglio non dirlo troppo In giro poi si sa come va Lo sa questo lo sa quello Meglio sarebbe astenersi Del tutto o farle sul serio Zitto-zitto veloci-veloci Nascoste al buio e al nero Politicamente scorrette E senza preservativo Senza … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

riposare leggeri dentro un braccio o una gamba essere indifesi come una spalla esposta a tutti i pesi di nascosto pregare sulla punta delle dita separarsi soltanto a luci spente ogni notte e sparire (solo) nelle onde delle lenzuola prendere … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento

Fotografia, i vecchi della piazza che oggi danno le spalle affacciati alla ringhiera sul futuro asilo comunale, il sole a sud-ovest si purifica a tramonto, la piazza immobile vacilla o sembra sprofondare perché a sentirsi trascurata, forse scomparirà col pomeriggio, … Continua a leggere

Pubblicato in premio baghetta | Contrassegnato , | Lascia un commento