I crolli, le cadute, i cedimenti
la linea dorata che si spezza e i gesti
veloci a coprire gli ingombri, i segni
interi progetti tornati su due piani
e le colpe rimaste tra le ceneri e le crepe.

“Si poteva fare diversamente, gettare le assi
con più raziocinio, capire prima
cosa non avrebbe retto, lucidamente
prepararsi allo sgretolio”.

.
Marco Scarpa

Questa voce è stata pubblicata in premio baghetta e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...