Gonfia la sera 

di vapori atlantici

Larache

ha facce oscure di ragazzi

il loro profilo di assassini

rappreso

sotto la nera risata del ciuffo.

Soffiano inviti nell’umiditá

 

le lente carezze del mare

scompigliano le guance degli scogli

muovono le alghe

i capelli dei morti.

Vittorio Lingiardi, La confusione e’ precisa in amore, Gransasso Nettetempo, 2012

Questa voce è stata pubblicata in premio baghetta. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...